?>

Post Tagged with: "crisi"

Per Monti la crisi non esiste: acquistano la terza villa.

Per Monti la crisi non esiste: acquistano la terza villa.

1 / 16 giugno 2012 20:27

Il premier e la moglie comperano una tenuta sul Lago Maggiore: vigneto, bosco e due ville.  Per gli italiani la casa è diventata un incubo dopo la stangata dell’Imu. Per Mario Monti è invece un pezzo di una magnifica collezione

TUTTE LE VITTIME DELLA CRISI: L’ELENCO DEI MARTIRI DELLA CRISI

TUTTE LE VITTIME DELLA CRISI: L’ELENCO DEI MARTIRI DELLA CRISI

0 / 30 maggio 2012 16:39

Sale a 43 il bilancio delle vittime della crisi economica dall’inizio del 2012. L’ultimo in ordine di tempo, un imprenditore di 68 anni.Quello che segue è un elenco delle persone che soffocate dalla crisi hanno deciso di ricorrere al gesto

Disoccupazione alta, ma per alcune figure è difficile trovare candidati

Disoccupazione alta, ma per alcune figure è difficile trovare candidati

0 / 11 febbraio 2012 15:12

Lavoro inesistente?  Certamente è vero, ma non sempre, infatti secondo una ricerca emersa da una elaborazione effettuata dall’associazione degli artigiani e piccole imprese, che si è basata sui dati Excelsior-Ministero del Lavoro, sono tante le aziende che ricercano giovani lavoratori

NVIDIA, AMD e WD alluvionate

NVIDIA, AMD e WD alluvionate

0 / 26 gennaio 2012 07:17

I colossi della componentistica per PC lamentano risultati al di sotto delle aspettative nei loro report agli analisti finanziari. La colpa principale va attribuita alle alluvioni tailandesi, dicono quasi in coroRoma – Intel avrà anche fatto il botto

World of Warcraft, crisi del settimo anno

World of Warcraft, crisi del settimo anno

0 / 11 novembre 2011 13:17

Calano gli abbonati, ma Blizzard regge e segna una trimestrale con un più 16 per centoRoma – Si dice che nelle coppie sia il settimo l’anno della crisi: World of Warcraft (WoW), il Massive multiplayer online role-playing game (MMORPG) più famoso al m

Debito, pagheranno sempre i soliti

0 / 5 agosto 2011 12:00

La bocciatura non poteva essere più chiara. Il giorno dopo il discorso di Silvio Berlusconi in Parlamento sulla crisi la Borsa sprofonda e la fuga dal debito pubblico italiano riprende più veloce di prima. E non si può dare tutta la colpa alla crisi internazionale e alle difficoltà di Wall Street negli Stati Uniti. Siamo

Crisi, l’autunno caldo dei Comuni

0 / 4 agosto 2011 17:30

Sarà un autunno caldo, anzi caldissimo, quello dei Comuni italiani, che si propongono di “richiamare la massima attenzione dell’opinione pubblica, delle istituzioni, dei partiti e delle organizzazioni sociali ed economiche del nostro Paese, sulla pesante e grave situazione economico-finanziaria, ma anche istituzionale in cui versano tutti i Comuni”. Questa è infatti la motivazione alla base

Crisi: ultime notizie dal baratro

0 / 4 agosto 2011 15:11

Tutto è a posto e niente in ordine: due grandi notizie sono arrivate: 1) gli Stati uniti hanno evitato il default 2) il piano di salvataggio della Grecia è stato sbloccato Qualcuno potrebbe dire che i piromani festeggiano il piano antincendio. E, per questo, dobbiamo stare attenti al “pacco” che ci stanno inviando e che

Camera, claque per Silvio e trolley pronti la cronaca dell’ultimo giorno di lavori in aula

0 / 3 agosto 2011 19:38

L’immagine che segna il tempo del lento tramonto di Silvio Berlusconi la regala Renato Farina, l’ex ormai mitico “agente betulla” radiato dall’Ordine dei Giornalisti. Berlusconi aveva appena cominciato a parlare che lui già batteva le mani sul tavolino dello scranno a sottolineare rumorosamente i passaggi meno soporiferi del discorso del suo leader. Poi l’attacco dell’opposizione

Crisi, Berlusconi: “Governo ha lavorato i mercati non tengono conto della solidità”

0 / 3 agosto 2011 15:37

Trenta minuti esatti di intervento in cui Silvio Berlusconi ha invitato l’opposizione a collaborare per superare la crisi, condividendo il monito del Capo dello Stato, affinché si possa far ripartire il sistema Italia e registrare una crescita economica. Come? I provvedimenti annunciati sono stati appena tre: un nuovo piano per il Sud e due decreti