?>

Post Tagged with: "Economia & Lobby"

Debito, pagheranno sempre i soliti

0 / 5 agosto 2011 12:00

La bocciatura non poteva essere più chiara. Il giorno dopo il discorso di Silvio Berlusconi in Parlamento sulla crisi la Borsa sprofonda e la fuga dal debito pubblico italiano riprende più veloce di prima. E non si può dare tutta la colpa alla crisi internazionale e alle difficoltà di Wall Street negli Stati Uniti. Siamo

Ultima chiamata

0 / 4 agosto 2011 16:20

Chi si salverà dall’apocalisse prossima ventura della Seconda Repubblica? Non B., le cui performance al bungabunga, per quanto penose (soprattutto per le ragazze), sono comunque migliori di quella di ieri alla Camera. Non Bossi, che ha deciso di perire con lui, abbracciato al suo cadavere politico. Non Tremonti, avviato sul viale del tramonto per casini

Crisi: ultime notizie dal baratro

0 / 4 agosto 2011 15:11

Tutto è a posto e niente in ordine: due grandi notizie sono arrivate: 1) gli Stati uniti hanno evitato il default 2) il piano di salvataggio della Grecia è stato sbloccato Qualcuno potrebbe dire che i piromani festeggiano il piano antincendio. E, per questo, dobbiamo stare attenti al “pacco” che ci stanno inviando e che

Berlusconi in Parlamento, Italia sul baratro

0 / 4 agosto 2011 08:00

Una volta i governi balneari duravano sei mesi. Servivano a sancire una tregua estiva nelle faide tra le correnti democristiane e tra queste e gli alleati più o meno riottosi del centrosinistra d’antan. L’innovazione precipua apportata dalla Seconda Repubblica è il governo balneare che dura tutta la legislatura e come quelli degli anni ’60 vanta

Persino le borse non lo vogliono più

0 / 3 agosto 2011 16:46

“Povero Silvio“, per una volta,  ci verrebbe voglia di solidarizzare con Antonio Cornacchione che ha spesso indossato la maschera del fan innamorato, pronto a difendere sempre e comunque il capo, l’uomo che non può sbagliare mai, neppure quando chiama in Questura, nel cuore della notte, per salvare la nipote minorenne dell’ex presidente egiziano. Cosa avrebbe

Debito e crisi: pagano sempre i soliti

0 / 1 agosto 2011 13:18

Riassunto della puntata precedente: la Commissione europea, vale a dire il mio datore di lavoro, propone – nell’ambito del tetto di bilancio Ue fino al 2020 – drastici tagli alle spese amministrative. Tra questi, la base di negoziato prevede: La riduzione del 5% del personale delle istituzioni Ue (il personale della Commissione è già congelato

Tremonti in nero

0 / 29 luglio 2011 17:15

La maledizione del ministro dell’Economia e delle banconote in contanti. “Presidente, quante persone conosce che girano per strada con 5.000 euro in contanti nel portafoglio?”. Era il 26 maggio 2010 ci trovavamo nella sala stampa di Palazzo Chigi. Silvio Berlusconi e Giulio Tremonti, uno vicino all’altro come due icone, sentendo la domanda, si erano dati

Gli evasori? Sono gli altri

0 / 22 luglio 2011 18:00

Recentemente mi sono occupato di fisco, crisi finanziaria, debito pubblico. In tutti e tre i casi ho fatto riferimento a quello che, a mio parere, ne è la causa: l’evasione fiscale. Ho fatto notare che basterebbe recuperare i circa 150 miliardi evasi per anno per uscire rapidamente dalla crisi e per sanare il debito pubblico;

I carrelli della spesa ci riportano alla realtà

0 / 22 luglio 2011 06:30

Non sarà il massimo della raffinatezza analitica, però sembra plausibile che nell’inaridimento delle capacità imbonitorie del premier Berlusconi, alla base degli esiti elettorali delle ultime elezioni amministrative e dei recenti referendum, abbiano giocato un ruolo importantissimo i carrelli sempre più vuoti nella spesa settimanale delle famiglie. In fondo questa considerazione apparentemente banale è soltanto l’applicazione